Sito su misura

Siti Internet InterattiviNel Web esistono milioni di siti e tra questi, quelli che funzionano bene, che sono attivi e aggiornati constantemente, che hanno molte visite e che si posizionano naturalmente nelle prime pagine dei motori di ricerca, sono davvero molto pochi, circa il 5%.

Gli altri sono realizzati superficialmente, non vengono aggiornati, sono pieni di pubblicità nelle loro pagine: tutto questo li penalizza, facendoli sprofondare nelle retrovie di Google e degli altri motori di ricerca. Wuesse.com vuole portarti ad essere in quel 5%, offre ai suoi clienti un sito visibile, automatico e facilmente consultabile dall’utente e soprattutto con l’obiettivo che si inserisca nelle prime pagine dei motori di ricerca. Per fare ciò la realizzazione del sito deve essere eseguita con cura utilizzando tutti i fattori indispensabili a questo scopo.

Vi spiego brevemente quali sono:

  1. Web Marketing: questa parola deriva dal marketing tradizionale e tutti ne conosciamo il suo significato applicato al Web: sono tutte quelle azioni che permettono la costruzione del sito in un modo tale da poter essere interattivo, automatico, capace di attirare nuovi clienti, fidelizzare quelli acquisiti, proporre prodotti, servizi e indicizzare il sito sui motori di ricerca.
  2. Aggiornamento e automatizzazione: come già accennato un sito non aggiornato è destinato a finire nei bassifondi dei motori di ricerca, sarebbe quindi necessario scrivere nuovi articoli almeno un paio di volte al mese, inserire nuove pagine o nuovi post. Questo può essere utile per interagire con gli utenti che potrebbero portare dei feedback utili per alla tua azienda, il tutto in modo automatico tramite l’uso di autorisponditori appositamente impostati.
  3. Indicizzazione sui motori di ricerca: immagina di avere un negozio e nessuno sa dove sei, non si conosce l’indirizzo e nessuno ti potrà conoscere. Uno dei punti vitali per la realizzazione di un nuovo sito è fare in modo che la sua visibilità sui motori di ricerca (che garantisce maggiori vendite) sia ineccepibile e che risulti il più possibile nelle prime pagine, tramite un lavoro minuzioso di Web Marketing introducendo precise tecniche di modifica del codice HTML e PHP.
  4. Interazione con il cliente: per alcune aziende potrebbe essere estremamente interessante l’interazione con il cliente come, ad esempio, per i concessionari di auto. Potrebbe essere utile poter chiedere un appuntamento in officina tramite un apposito formulario (vedi esempio qui), per evitare così numerose telefonate a carico del ricezionista, che può gestire il tutto con calma e in modo sistematico. Naturalmente, una volta inoltrato il formulario, l’utente riceverà una mail automatica che lo ringrazia del suo interesse e lo informa che verrà contattato nel minor tempo possibile. L’uso interattivo può essere applicato a tutti i campi in cui è necessario un contatto con i clienti con una tempistica ben definita, ad esempio, il nuovo contatto dopo un lavoro importante, dopo una vendita o per la scadenza del test dei gas di scarico.

Oltre alla creazione di normali siti per l’utenza esterna, una grande opportunità potrebbe essere l’uso dell’interattività con lo scopo di indurre il cliente a comunicare con l’azienda, come ad esempio:

  1. Forum di discussione: che c’è di meglio per interagire con il tuo cliente o con altri utenti, di un forum nel quale poter creare una discussione per sapere un parere esterno, per un feedback su un tuo lavoro o per un consiglio? Non sottovalutare questa opportunità, potrebbe essere estremamente interessante.
  2. Siti Intranet o Forum Interni: Wuesse.com ti propone la possibilità di creare una piattaforma di discussione interna nella quale i tuoi collaboratori possono esmprimere la propria opinione e/o rispondere alle tue domande o addirittura proporsi con delle iniziative. Su questo tema ti rmando ad un articolo molto interessante, da ascoltare attentamente, clicca qui.
[toggle_content title=”Domande e risposte frequenti, clicca qui”] [faq] [faq_question] Quanto costa un sito creato da Wuesse.com?[/faq_question] [faq_answer] Non è  possibile indicare un prezzo esatto per un sito, i fattori che determinano il suo costo sono molteplici. Compila il formulario sottostante e ti invierò un preventivo.[/faq_answer][faq_question] Un sito creato da Wuesse.com viene implementato di parole chiave, indicazioni SEO, link specifici e tutti i parametri di un buon posizionamento?[/faq_question] [faq_answer] Assolutamente sì, è una caratteristica di Wuesse.com. Non fornirò mai un sito che non si posizionerà nei motori di ricerca. Tutti i miei clienti sono soddisfatti, poiché dopo pochi giorni il loro sito è visibile nelle prime pagine e nella maggior parte dei casi, dopo un mese si posiziona naturalmente nella prima pagina di Google![/faq_answer] [faq_question] Ho bisogno di una grafica complessa e di impatto, hai le potenzialità per farlo?[/faq_question] [faq_answer] Assolutamente sì! Qualora fossi impossibilitato a creare personalmente la grafica, ho un partner che può fare un lavoro di altissima qualità essendo un esperto nel settore. Wuesse.com si avvale inoltre di un partner programmatore per eventuali esigenze particolari del cliente.[/faq_answer] [faq_question] Cosa non legge il motore di ricerca?[/faq_question] [faq_answer] Per rispondere compiutamente alla domanda su cosa non legge il motore di ricerca di tutto quello che scriviamo nel codice HTML è opportuno rispondere ad un’altra domanda: cosa legge il motore di ricerca? Il motore di ricerca legge fondamentalmente testo ASCII e le informazioni contenute nei tag HTML. È ovviamente avvantaggiato il webmaster che ha sviluppato competenze nel linguaggio HTML e nella conoscenza del web e della rete Internet. Il consiglio che gli esperti SEO forniscono ai webmaster alle “prime armi” e che frequentemente ritroviamo nei forum di discussione sui motori di ricerca è quello di progettare una buona architettura delle informazioni, dei contenuti di “qualità” e una buona struttura di navigazione. Quindi, siti semplici, utili alla comunità del web e – soprattutto – usabili. Fatta questa doverosa precisazione, rispondiamo alla domanda principale. I motori di ricerca non hanno comunque fornito una “lista” di cose che non leggono. Quello che riportiamo è il frutto di ricerca e confronto tra esperti di settore. Di certo sappiamo che i motori di ricerca non leggono (anche se è preferibile usare il termine “non considerano”) i collegamenti (link) effettuati in Javascript, così come quelli realizzati con Macromedia Flash. È ormai opinione diffusa che Google non consideri più i contenuti inseriti nell’attributo ALT del tag IMG, evidentemente per contrastare tentativi di spamming effettuati per mezzo di tale attributo. Sono in sviluppo e miglioramento algoritmi che indicizzano e leggono i contenuti dei filmati realizzati in Macromedia Flash.[/faq_answer] [/faq] [/toggle_content]

Tutto questo è Wuesse.com, il fornitore di servizi Internet per qualsiasi esigenza. Qualità, esperienza, competenza e trasparenza sono i suoi punti di forza e se pensi di usufruire di uno di questi servizi,  richiedere un preventivo è gratuito e senza impegno. Se lo desideri compila il formulario sottostante, in tutte le sue parti, sarai contattato in breve tempo! Grazie per l’attenzione!

Inserisci i dati richiesti.

* indicates required field